Condizioni Commerciali Generali di von Poll Immobilien GmbH

ART. 1 AMBITO DI APPLICAZIONE

Le presenti Condizioni Commerciali Generali (“CCG”) vengono applicate a tutti i contratti stipulati tra von Poll Immobilien GmbH, Feldbergstraße 35, 60323 Francoforte sul Meno (di seguito “von Poll Immobilien GmbH” o “noi”) e i suoi clienti, sia consumatori che aziende. La forma maschile a volte utilizzata per nominare von Poll Immobilien GmbH nelle presenti CCG ha lo scopo di facilitarne la lettura. In generale i termini maschili utilizzati si riferiscono a persone di entrambi i generi.

ART. 2 CALCOLO DELLE PROVVIGIONI

Nel caso in cui venga stipulato un contratto che prevede il pagamento di provvigioni è esclusivamente von Poll Immobilien GmbH, Feldbergstraße 35, 60323 Francoforte sul Meno a calcolarne l’importo e il cliente può provvedere all’estinzione della somma dovuta solo effettuando il pagamento a favore di von Poll Immobilien GmbH. Le coordinate bancarie sono riportate qui di seguito: Frankfurter Sparkasse, IBAN: DE18 5005 0201 0200 1112 05, BIC: HELADEF1822; Nassauische Sparkasse, IBAN: DE93 5105 0015 0159 0152 54, BIC: NASSDE55XXX; Commerzbank, IBAN: DE21 5004 0000 0700 8303 00, BIC: COBADEFFXXX; Deutsche Bank, IBAN: DE09 5007 0024 0013 4510 00, BIC: DEUTDEDBFRA; Mainzer Volksbank, IBAN: DE19 5519 0000 0871 4090 66, BIC: MVBMDE55XXX. Negli altri casi si applicano le disposizioni di legge.

ART. 3 RISERVATEZZA

Le informazioni e la documentazione da noi fornite sono destinate ai nostri clienti, i quali non possono divulgarle senza nostro previo consenso. In caso di violazione, l’eventuale risarcimento è a carico del cliente.

ART. 4 RESPONSABILITÀ

Segnaliamo che le informazioni relative agli immobili, la documentazione e le planimetrie da noi fornite provengono da terzi (ad es. compratore o locatore). Non garantiamo né ci assumiamo perciò alcuna responsabilità in relazione all’esattezza e alla completezza dei dati forniti. Spetta quindi ai nostri clienti verificare la correttezza dei dati contenuti nella documentazione summenzionata. Qualora un danno possa essere ricondotto a negligenza lieve, von Poll Immobilien GmbH sarà responsabile solo in caso di violazione di un obbligo la cui esecuzione sia fondamentale per l’adempimento contrattuale e sui cui il cliente può fare affidamento e solo a fronte di un danno prevedibile nonché abitualmente contemplato nel contratto. Ciò non vale per quei danni che causano lesioni fisiche o mettono a repentaglio la vita o la salute delle persone, né nei casi di responsabilità legale obbligatoria, in particolare quando viene concessa una garanzia.

ART. 5 INDICAZIONI PER IL CONSUMATORE IN MATERIA DI RISOLUZIONE DI CONTROVERSIE

Indicazione per la risoluzione di controversie conformemente all’art. 14 comma 1 del Regolamento (UE) n. 524/2013: la Commissione Europea mette a disposizione al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/ una piattaforma per la risoluzione delle controversie online (ODR). Non siamo intenzionati né obbligati a prendere parte al procedimento di risoluzione delle controversie online sopra indicato. Non concorreremo altresì nel procedimento per la risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori conformemente all’art. 36 V della Legge per la risoluzione delle controversie dei consumatori (SBG, Verbraucherstreitbeilegungsgesetz).

ART. 6 FORO COMPETENTE / DIRITTO APPLICABILE

Nel caso in cui un nostro cliente sia un commerciante ai sensi del Codice commerciale tedesco (HGB, Handelsgesetzbuch), una persona giuridica di diritto pubblico o un patrimonio separato di diritto pubblico, il foro competente è esclusivamente quello di Francoforte sul Meno e il diritto applicabile quello diritto tedesco. La scelta del diritto applicabile è valida solo nella misura in cui la tutela prevista non decada a fronte di disposizioni obbligatorie del diritto di uno stato dell’UE o della Svizzera in cui il consumatore risiede abitualmente.

ART. 7 CLAUSOLA SALVATORIA

Qualora una o più disposizioni del presente contratto dovessero essere nulle o diventare parzialmente o interamente inefficaci, viene fatta salva la validità delle rimanenti clausole.